Slava’s Snowshow

SLAVA’S SNOWSHOW: PURA EMOZIONE di Silvia Naruli

foto_12_big

Slava’s snowshow è uno spettacolo teatrale nato dalla mente di Slava Polunin, considerato “il miglior clown del mondo”(The Times, Londra).

Slava nasce in un piccolo paesino russo, lontano dalla zona urbana. Vive la sua infanzia immerso nella natura, tra foreste, campi e fiumi. Grazie anche a ciò riesce a sviluppare una grande fantasia.

Uno dei suoi più grandi sogni era quello di diventare clown e riesce a realizzarlo alla tenera età di 17 anni, trasferendosi a San Pietroburgo. Inizialmente lavora per strada, insieme ad altri artisti e clown.

Fonda la sua prima compagnia nel 1979.

In poco tempo riesce a raggiungere la fama.

Nel 1988 porta il suo primo spettacolo a Londra, i cui sketch faranno parte anche di “Slava’s snowshow”.

Solo un anno più tardi riunisce un gruppo di 150 clown per un tour della durata di sei mesi che tocca le maggiori capitali dell’Europa Orientale ed Occidentale.

Slava’s snowshow nasce nel 1993, ma viene considerato uno spettacolo in continuo mutamento. In più di vent’anni è stato portato praticamente in tutto il mondo, dalla Russia all’America, fino all’Europa, Italia compresa.

In scena vi è Asisyai, il personaggio più famoso di Polunin, con la sua caratteristica tuta da lavoro giallo e con le sue pantofole rosse, accompagnato da diversi “colleghi” clown.

I personaggi trasmettono nello stesso tempo una grande malinconia,tanta tenerezza e riescono a divertire il pubblico.

La scenografia di base è semplice, rappresentata da dei pannelli da una parte drappeggiati e dall’altra rivestiti di bambagia per rappresentare la bufera neve; viene arricchita da diversi elementi, come l’enorme palla di neve o un lettino.

Si gioca anche con il pubblico, schizzandolo di acqua, ricoprendolo con una ragnatela gigante di cotone e, sul finale, lanciando una dozzina di palloncini enormi.

È uno spettacolo creato con oggetti essenziali, senza discorsi, ma con molti episodi ironici. Riesce a far emergere la parte infantile che è dentro a ognuno di noi.

Per me è stata una bella esperienza e riscoprire la parte ancora bambina di me è stato davvero emozionante.

20140504_215739

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...