Io di mestiere faccio il burattinaio (17 aprile 2018)

Io di mestiere faccio il burattinaio
Video-omaggio all’arte burattinesca attraverso le testimonianze di chi la mantiene in vita come mestiere.
DI MARIO BIANCHI E ANDREA BERNASCONI
73 Minuti

Io di mestiere faccio il burattinaio di Mario Bianchi e Andrea Bernasconi è un video-omaggio di più di un ‘ora dedicato a chi, praticando questo nobile mestiere, dà pregio e continità a un’arte senza tempo. Attraverso interviste a 12 burattinai in un viaggio denso di emozioni, dal Piemonte alla Sardegna, il vercellese Eliseo Bruno Niemen con il suo Gianduia, erede della prestigiosa famiglia di burattinai ambulanti, il varesino Walter Broggini, il bergamasco Daniele Cortesi e il suo Gioppino, i veneti Gigio Brunello e Paolo Paparotto, il maestro bolognese Romano Danielli, i romagnoli Andrea e Mauro Monticelli del Teatro del Drago, il toscano Enrico Spinelli dei Pupi di Stac, erede di Carlo Staccioli e Laura Poli, i napoletani Brunello Leone con la sua allieva Irene Vecchia, Gaspare Nasuto con i suoi Pulcinella, i sardi Donatella Pau e Tonino Murru della compagnia Is Mascareddas, Patrizio Dall’Argine, che con il suo Teatro Medico Ipnotico mette in scena testi classici, il giovanissimo Mattia Zecchi, hanno narrato, ciascuno a loro modo, le difficoltà, l’amore, la passione, per il loro strano e misterioso mestiere : far diventare vivo quello che sembra morto. Alla fine ne è venuto fuori la riconsegna a tutti di un mondo meraviglioso che va conservato e tramandato, un modo di fare arte popolare che non ha niente da invidiare per valore e profondità alle altre arti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...